Come si usa un tagliacapelli? Consigli d’utilizzo

Oggi prendersi cura dei propri capelli può richiedere costi abbastanza importanti e se sei uno che tiene all’ordine e alla pulizia del tuo taglio, recarti ogni mese dal barbiere può comportare una spesa di un certo peso. Esiste un’alternativa fai da te, più economica, ma che richiede una certa dimestichezza e manualità, poiché per evitare la visita mensile dal barbiere, con relativi costi, puoi acquistare un tagliacapelli e ovviamente, se non sai come usarla, potresti combinare un bel guaio. Per aiutarti, abbiamo creato questa guida suddivisa in varie fasi, con dei consigli su come usare un tagliacapelli.

Scegli la giusta misura

Quasi tutti i modelli sono dotati di diversi pettini con diverse lunghezze per regolare il taglio in base ai tuoi gusti. Una lunghezza 7-8 corrisponde a circa 25mm, mentre 3-4 rappresenta uno stile militare.

Non tagliare i capelli bagnati

I capelli bagnati hanno una forma diversa rispetto a quando sono asciutti, quindi assicurati di asciugarli per bene prima di tagliarli.

Parti dalle lunghezze maggiori

Per evitare errori imbarazzanti e soprattutto irrimediabili, parti tagliando con le lunghezze maggiori e se il tagliacapelli dovesse andare a vuoto, puoi ridurre gradualmente la lunghezza.

Meglio procedere lentamente

Usare il tagliacapelli facendolo scorrere velocemente, non consente di tagliare tutti i capelli durante il passaggio, quindi procedi lentamente in linea retta e verifica che non rimangano zone con capelli più lunghi e per sicurezza, effettua più passaggi.

Definizione della nuca

Dopo aver tagliato i capelli dalle zone centrali, bisogna definire i bordi laterali e la nuca. Per questo passaggio delicato e di precisione ti consigliamo di rimuovere completamente il pettine di protezione e tagliare poggiando direttamente la lama. Per un taglio ideale e per evitare il rischio di salire troppo, inizia a tagliare dal limite superiore che vuoi definire e poi scendi verso il basso. Si tratta di un taglio di precisione, quindi per le prime volte sarebbe meglio farti aiutare.

Regolare e definire le basette

Comincia tracciando la base delle basette, assicurandoti di tagliarle alla stessa altezza aiutandoti con uno specchio. Se porti la barba, usa una protezione regolata sul corto per passare dalle basette alla barba senza tagli evidenti.

 

Ora che sapete come tagliarvi i vostri capelli, forse vi starete chiedendo dove acquistare un buon tagliacapelli. .  Il sito miglioretagliacapelli recensisce un ampio assortimento tagliacapelli di qualsiasi fascia di prezzo dalle quali potrete scegliere quella che più si conforma alle vostre necessità.